-ORGOGLIO CANINO-

 

Salve a tutti,sono Draco, un cucciolone  di pastore tedesco di un anno appena compiuto che avrebbe un po’ di cose alle quali mettere un …anzi:parecchi puntini sulle “i”.

Iniziamo dal primo giorno in cui mi si affibbiò il marchio di “PICCOLETTO”.

Eravamo nel famigerato luogo che ogni tanto i nostri padroni frequentano …..e ci vogliono andare sempre con noi! Non capisco perché, quando superiamo il temibile varco, poi siamo sempre noi a subire cose un tantino spiacevoli:VI HANNO MAI MISURATO LA TEMPERATURA?!

Andiamo avanti…Entrati del veterinario (almeno così lo chiama la mia mamma ) mi cominciano tutti a guardare in maniera un po’ strana: E CICICI, E BUBUBU, E PICCOLINA…………….. E……PICCOLINA??????!!!!!!!!!!!

IO SONO UN MASCHIETTO!

Sento la mamma chiacchierare con quel signore,che mi guarda e fa”…non crescerà molto ancora…….E’ una taglia piccola…..media…insomma:non diventerà alto come Max”
(n.d.r.=Max è il mio fratello maggiore,maggiore in tutti i sensi:E’ ALTO DUE VOLTE ME!”

E io ho pensato: ”Ha parlato il vatusso…………”  e ho guardato la mia mamma che come al solito mi ha capito al volo , non si è trattenuta e glielo ha ripetuto nella sua lingua.

Tornati a casa, ‘sta storia del piccoletto pensavo di averla superata,ma non sapevo ancora che cosa sarebbe successo di li a poco.

 

Alla scuola dove mi porta la mamma me ne sono capitate di tutti i colori:passi che mi scambino per uno dei miei cuginetti meticci , passi che pensano che sia ancora un cagnetto di 5 mesi (vabbè che ALTEZZA MEZZA BELLEZZA…però ho anch’ io le mie qualità..che sfodero soprattutto con le cagnette…QUANTO MI PIACCIONO!) MA CHE MI SCAMBINO PER UNA FEMMINA NO!!!!

E poi dicono che uno cresce complessato…da quando esco tutti  quelli che usano due zampe soltanto chiedono “E’ una femmina?”

IO C’HO IL PISELLINO!!!!!   -sorvoliamo:è solo un vezzeggiativo per non essere troppo maleducato…-

E poi tutto questo parlare di femmine mi fa sorgere un’ altra grande paura……è da un po’ che sento la mamma parlare di fiocchetti celesti…MICA ME LO VORRA’ METTE UNO IN TESTA?

Se succedesse una cosa del genere saprei con chi prendermela…….

(a buon intenditor pochi abbai…)

 

Io però sono felice lo stesso:le cagnette non cercano il cane “bello ma maleducato”,  io le so conquistare con la mia voglia di giocare (ce ne è soltanto una che ancora mi resiste,si chiama Dafne, ma prima o poi anche lei cederà a tutti i miei inviti!), il mio non essere troppo precipitoso ( e qui mi viene in mente il mio amichetto Poldo….figuratevi che voleva andare subito al sodo anche con me!)

N.B.=se solo vi venisse in mente che anche lui possa avermi scambiato per una femmina, fatemi la cortesia di far riposare il cervello per qualche momento…….Lui fa così con tutte….OPS! CON TUTTI…. lo vedete che mi fate venire le crisi d’ identità?) :faccio sempre un sacco di moine, leccatine, annusatine varie (alle cagnette piacciono queste cose..), e poi sono moooooolto buono…..con il musetto che mi ritrovo poche sanno dirmi di no!

 

Morale della mia storia:

sfido qualsiasi cane a far trascorrere un giorno con me la propria compagna: DA LUI NON CI TORNA PIU’! E IL SUO PADRONE NON CHIEDERA’ PIU’ SE SONO UNA FEMMINA!

 

 

 

Questa è la mia foto: se qualcuno mi scambierà ancora per una femmina, la prossima foto che  vedrete sarà delle mie parti basse!  
                      

 

 

 P.S.=da notare l’occhio marpione…

Draco